“Creatives are Bad!” in mostra a Koinè

30Giu

Postato da:

staffmtn

Ritorno al futuro per “Creatives are Bad!”. Dopo le edizioni 2007 e 2009, la mostra sulla comunicazione rifiutata, ideata dall’agenzia di comunicazione MTN Company, torna nella città nativa in omaggio ai festeggiamenti dei mille anni dalla fondazione dell’Abbazia benedettina della SS. Trinità. E lo fa nell’ambito di “Koinè”, la kermesse culturale sulla comunicazione in programma nella “città dei portici” dal 7 al 9 luglio 2011.

Frutto della collaborazione degli studi pubblicitari e di comunicazione, da giovedì 7 a sabato 9 luglio “Creatives are Bad!” esporrà presso il Marte Mediateca Arte Eventi (sito in Corso Umberto I n.137) i lavori di progettazione grafica rifiutati e censurati, mai realizzati dalle agenzie di comunicazione e suddivisi nelle categorie progettazione grafica per la comunicazione visiva (concorsi, progettazione di identità visive, infodesign, manifesti), adv (stampa e/o in strena) e spot tv.

Nata con lo scopo di rappresentare un’occasione di confronto tra aziende e creativi sul tema del “rifiuto”, durante il mega-evento culturale dedicato alla comunicazione nelle sue mille sfaccettature “Creatives are Bad!” metterà in mostra 40 lavori, la maggior parte dei quali realizzati da agenzie del Mezzogiorno, già partner dell’iniziativa ideata dall’agenzia amministrata da Carmine D’Alessio.

A “Koinè”, “Creatives are Bad!” taglierà il nastro giovedì 7 luglio alle ore 20.00 presso il Marte Mediateca Arte Eventi, subito dopo la conferenza d’apertura della “tre giorni” (prevista per le ore 18.00 presso la stessa location) alla quale prenderanno parte: Marco Galdi, Sindaco di Cava de' Tirreni, Carmine D'Alessio, Ceo MTN Company, Antonio Romano, Presidente InArea, Raffaele Fontanella, RM Associati, Giampiero Cito, Mad in Italy, Armando Andreoli, vice Presidente Trame Africane, e Gerardo D'Agostino, Amministratore Grafica Metelliana. L’esposizione sarà, poi, visitabile gratuitamente venerdì 8 e sabato 9 luglio dalle ore 9.00 alle ore 21.00.

Giunta alla IV edizione, la mostra sulla comunicazione rifiutata fa, dunque, di nuovo tappa alla casa madre, dove in precedenza vi aveva preso parte nelle edizioni 2007 e 2009, entrambe andate in scena presso il Complesso Monumentale di Santa Maria del Rifugio. L’“Ortofabbrica” di Fabbrica di Gambettola (Fc) (1-3 ottobre 2010), la Casa dell’Architettura - ex Acquario Romano di Roma (21-23 ottobre 2010), l’Auditorium O. Niemayer di Ravello (Sa) (26 e 27 marzo 2011) e il Centro Congressi “Città del Mare” di Terrasini (Pa) (14 e 15 maggio 2011) gli altri prestigiosi appuntamenti della stagione 2010/2011.

L’appuntamento in terra metelliana dei prossimi 7-8-9 luglio costituirà, inoltre, l’occasione per ricordare il blogger e copywriter Alex Badalic (recentemente scomparso), tra i primi sostenitori della mostra sulla comunicazione rifiutata, nonché impegnato sin dall’edizione 2006 nella promozione e nella visibilità dell’iniziativa portata avanti dalla MTN Company.

Orari apertura mostra: giovedì 7 luglio 20.00-21.00. Venerdì 8 e sabato 9 luglio 9-13 e 16-21.

Nessun commento

Commenta questo articolo

Autorizzazione alla privacy
* I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

al trattamento dei dati personali.

segreteria organizzativa
young design awards
mtn internet company srl
c.so mazzini_22
84013_cava de’tirreni_sa
tel_fax 089 31 22 124 (125)
info@youngdesignawards.it
www.youngdesignawards.it



//