Work in progress da "Creatives are Bad!"

Postato da:

MTN Staff

"Work in progress" nasce con l’obiettivo di tenere partner, agenzie e utenti informati ed aggiornati sugli sviluppi e sulle iniziative di Creatives are Bad, per coinvolgerli e stimolare il loro interesse nei confronti di questa iniziativa che anno dopo anno vede crescere la sua importanza nel mondo della comunicazione.

Per la prima volta abbiamo chiesto a tutte le associazioni, le agenzie, gli enti e i media che hanno confermato la loro fiducia nei confronti di questo progetto, quale fosse la ragione principale che li spinge a patrocinare questa mostra.

"Gentile Presidente, perché ha deciso di sostenere l’iniziativa Creatives are Bad!"?

Questa la domanda posta ai nostri partners e di seguito le risposte di alcuni di loro:

Distribuzione Moderna

"Ritengo che collaborazioni di tale natura vadano nella direzione di rafforzare una cultura comunicazionale spesso trascurata, ampliando orizzonti e prospettive di riflessione a settori che non siano solo quelli canonici nel campo della pubblicità e della comunicazione d’impresa. La partnership con MTN sposa questa filosofia, con l’obiettivo di fornire ancor più informazioni ai nostri lettori e di aumentare reciprocamente la visibilità delle rispettive iniziative imprenditoriali".

Isituto Italiano Design

"Creatives are Bad! è un’iniziativa che permette a quei progetti che sono stati riposti nei cassetti, solo perché male interpretati dai committenti, di «rimettersi in gioco» grazie alla presenza di una giuria che seleziona i lavori migliori tra quelli pervenuti, garantendo contemporaneamente a tantissimi professionisti la possibilità di avere visibilità a livello nazionale".

Have a Sync

"Abbiamo deciso di sostenere l'iniziativa Creatives Are Bad perchè riteniamo importante la valorizzazione della creatività in ogni sua forma, anche quando essa è destinata a fini commerciali. Pur muovendosi in un ambito diverso, anche la nostra società svolge un'attività creativa, nel momento in cui produce colonne sonore originali per progetti audiovisivi, oltre a fornire ai creativi strumenti per costruire i loro progetti, attraverso la musica di repertorio presente su haveasync. Reputiamo utile ed interessante l'idea di costruire un percorso comune tra creativi e clienti e crediamo che Creatives Are Bad affronti la tematica in modo intelligente ed originale".

Da queste risposte si evince la convinzione che Creatives are Bad rappresenta oggi un baluardo in difesa della creatività, un momento per dialogare e mettere in luce i problemi legati alla cultura in comunicazione, per trovare un “compromesso” che unisca le esigenze dei committenti a quelle delle agenzie.

La MTN Company coglie l’occasione per ringraziare il Prof. Luigi Frezza, Presidente dell’area didattica di Scienze della comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno per il patrocinio concesso, il Dott. Paolo Buonaiuto per il patrocinio di Aiap Lazio e il Dott. Vincenzo Bernabei per la partnership intrapresa con Brand Care By Queimada.

Si rinnovano, inoltre, i ringraziamenti a tutti coloro i quali credono e sostengono il nostro progetto.

Nessun commento

Commenta questo articolo

Autorizzazione alla privacy
* I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

al trattamento dei dati personali.

segreteria organizzativa
young design awards
mtn internet company srl
c.so mazzini_22
84013_cava de’tirreni_sa
tel_fax 089 31 22 124 (125)
info@youngdesignawards.it
www.youngdesignawards.it



//